Società / Gli Output


Il trattamento dei dati

Al fine di poter ottenere una produzione di dati costante e ponderata, ogni week end viene intervistato il 25% del campione Telepanel e il 25% dell’ Oversample. Questa suddivisione consente di ottenere risultati statisticamente attendibili già dopo pochi giorni dalla somministrazione del questionario (condizione necessaria per la produzione delle schede ante-visione, descritte più avanti). Nell’arco di quattro week end viene intervistata la totalità di entrambi i campioni.

Gli Output

1. La scheda Audicinema Pre-visione
- Ogni settimana vengono scelti nuovi film da porre in rilevazione per i 4 successivi week end. Sulla base di queste indicazioni, e grazie al frazionamento del campione, ogni martedì è possibile produrre la scheda Audicinema Pre-visione per ciascun titolo segnalato. Scopo primario di quest’analisi è monitorare la notorietà di un determinato film nelle 4 settimane che ne precedono l’uscita cinematografica.
La scheda, inoltre, per ciascun titolo monitorato, contiene informazioni inerenti la propensione alla visione, i mezzi attraverso i quali si è conosciuta la pellicola (canali promozionali – pubblicità su vari mezzi – o di informazione – recensioni, programmi), l’identificazione del genere sulla base delle informazioni percepite e l’espressione di un voto medio (da 0 a 10) del film.
Il profilo degli intervistati che hanno dichiarato di conoscere il film viene rappresentato in forma grafica, riportandone i valori socio-demografici (sesso, età media, scolarità, area geografica e ampiezza del centro di residenza) e la loro frequenza di ingresso in sala (alto frequentanti = al cinema almeno una volta al mese, basso frequentanti = meno di una volta al mese, non frequentanti = mai nell’ultimo anno). 

2. La scheda Audicinema Post-visione  
- Ogni titolo uscito in sala viene sottoposto al campione di Telepanel e di Oversample per la durata di 2 fasi (8 settimane). Alla conclusione della prima fase (4 settimane) viene prodotta una scheda Audicinema post-visione per tutti quei film che hanno raggiunto una soglia minima di casi di visione. 
Al termine della seconda fase, poi, la Scheda Audicinema post-visione viene aggiornata con i dati della nuova rilevazione (per ogni titolo, quindi, ove possibile, avremo un massimo di 2 schede prodotte).
Le informazioni contenute permettono di analizzare costantemente opinioni e comportamenti di visione degli spettatori in relazione ai film visti.
In particolare in questa scheda, troviamo espresso un giudizio medio sul film (voto da 0 a 10), i mezzi attraverso i quali si è venuti a conoscenza della pellicola e le motivazioni che hanno spinto l’intervistato alla scelta.
Anche qui è presente una parte grafica che rappresenta il profilo degli spettatori nel loro complesso, riportando i valori socio-demografici e la frequenza in sala (per alto e basso frequentanti).

La scheda post-visione è strutturata in modo da consentire un immediato raffronto con la scheda ante visione di un medesimo film, per analizzare come le campagne di comunicazione si trasferiscano sul consumo effettivo e quale rispondenza vi sia tra il pubblico dei conoscitori di un film e i suoi spettatori effettivi.


3. L’osservatorio del mercato dell’audiovisivo/ il pubblico
- L’ Osservatorio annuale del pubblico dell’Audiovisivo è in grado di rappresentare non solo la base di riferimento per le analisi periodiche pre e post-visione in sala, ma consente anche la verifica e lo studio dei nuovi trend del settore audiovisivo e le dinamiche di consumo del settore dei media nel suo complesso.
E’ un’analisi accurata sullo studio del trend del consumo dei media, con focus sui mezzi di fruizione dei film, sui clienti e i non-clienti della sala cinematografica, sull’utilizzo di pay tv, di home video, sulla pratica della pirateria, sulla free tv – sia analogica, sia digitale - sugli stili di vita e utilizzo del tempo libero della popolazione.

4. Le analisi
- Una serie completa di elaborazioni e monitoraggi ad hoc, grazie ai database del Marketing di Rai Cinema, che associano dati interni, dati Cinetel e dati Audicinema.

 
Copyright 2011 Rai Cinema - Realizzato da RaiNet