Impresa Trasparente / Mission

Con la creazione di Rai Cinema S.p.A., RAI ha inteso costituire un presidio industriale unitario ed integrato su tutta la filiera dei diritti del prodotto cinematografico e audiovisivo, così da trasformare il proprio ruolo nel settore, sia a livello nazionale che internazionale, da soggetto passivo a soggetto attivo del mercato.

Rai Cinema svolge, oltre ad ogni altra ordinaria e straordinaria attività che, in conformità e nei limiti di quanto previsto dalla legge e dallo Statuto sociale sia strumentalmente collegata all’esercizio dell’impresa, le concrete attività di seguito esemplificate.

Investimenti nell’acquisto, sui mercati nazionali e internazionali, di diritti televisivi in chiaro (Free Tv) relativi ad opere cinematografiche e audiovisive in genere;

•Investimenti nella sviluppo, produzione, preacquisto e promozione, anche nell’ambito dei principali festival e rassegne cinematografiche nazionali ed internazionali, di opere cinematografiche di espressione originale italiana, anche nel quadro dei correlati obblighi di investimento previsti dalle Direttive UE e dalla normativa nazionale di recepimento, primaria e secondaria;
•Investimenti nell’acquisizione di tutti i diritti di distribuzione nel territorio italiano di opere cinematografiche internazionali, principalmente sul mercato USA;
•Vendita dei passaggi televisivi in Italia relativi alle opere cinematografiche e audiovisive acquisite, preacquisite e/o prodotte, prioritariamente alla RAI in forza del contratto in vigore tra le parti, e secondariamente ed eventualmente anche ad altre emittenti televisive e fornitori di servizi di media operanti sul territorio nazionale;
•Distribuzione, vendita e sfruttamento economico diretto (attraverso le proprie divisioni commerciali) o indiretto (attraverso società di distribuzione specializzate), in tutti i canali della filiera commerciale nel mercato nazionale (sale cinematografiche, circuiti home video, piattaforme on demand, televisione a pagamento, sfruttamenti ancillari e derivati, ecc.), dei diritti relativi alle opere cinematografiche di espressione originale italiana, dalla Società sviluppate, prodotte e/o preacquisite, nonché dei diritti relativi alle ulteriori opere audiovisive e cinematografiche facenti comunque parte del compendio patrimoniale conferito da RAI o successivamente acquisito in autonomia dalla Società stessa a qualsiasi titolo;
•Sfruttamento economico del complessivo compendio dei diritti sui mercati internazionali, principalmente attraverso il conferimento di mandati a società di distribuzione specializzate, residualmente anche in via diretta.

 
Copyright 2011 Rai Cinema - Realizzato da RaiNet