Produzione / Film Production / Film

Amore che vieni, amore che vai

  • Regia:Daniele Costantini
  • Cast:Fausto Paravidino, Filippo Nigro, Massimo Popolizio, Donatella Finocchiaro, Tosca D’Aquino, Claudia Zanella, con la partecipazione di Agostina Belli Produzione: Goodtime srl in collaborazione con Rai Cinema
  • Produzione:Goodtime srl in collaborazione con Rai Cinema
  • Genere:Commedia
  • Anno:2007
  • Distribuzione:Istituto Luce

Trama

Lo sfondo e il contesto sono il porto, i vicoli, le strade e alcuni locali notturni della Genova del 1963. Tre uomini. Un contrabbandiere di origine francese, Bernard (Massimo Popolizio), passato dalla resistenza alla malavita marsigliese. Uomo di mondo, disincantato, vive organizzando soltanto “colpi grossi”. Un giovanissimo “pappone per caso”, Carlo (Fausto Paravidino), sognatore e indolente, tanto indolente da portarsi dietro sua madre, la signora Lina (Agostina Belli), nel serale giro di controllo delle prostitute. Un duro pastore sardo, Salvatore (Filippo Nigro), membro dell’anonima sequestri, rifugiatosi a Genova per rifarsi una vita, dopo cinque anni di dura detenzione. Bernard coinvolge Carlo e Salvatore in un “colpo grosso”, tanto grosso da poter cambiare la loro vita per sempre. L’esito dell’operazione è inizialmente positivo, ma si complica con il susseguirsi degli eventi: i tre uomini riescono ad impossessarsi di un prezioso carico di merce, ma Salvatore, simulando la sua morte grazie all’omicidio del fratello gemello, inganna i suoi compagni, appropriandosi della merce e fuggendo in Sardegna. Ma la sua coscienza sporca lo convince che il denaro ricavato dal colpo sia denaro maledetto; così decide di consegnare la refurtiva ad un prete, incontrato casualmente su un treno. Ma il destino ha deciso di giocargli un brutto scherzo…

 
Articoli Correlati
 
Copyright 2011 Rai Cinema - Realizzato da RaiNet