Commercializzazione / Estero Commercialization / World

23.08.2011

"Sette opere di Misericordia" premiato a Locarno

E' uno sguardo sull'oggi, in Italia, su vite ai margini e clandestine che nessuno vuole più vedere quello di Sette opere di misericordia diretto da Gianluca e Massimiliano De Serio che, premiato da uno straordinario successo di pubblico, si aggiudica anche due prestigiosi premi collaterali al Festival di Locarno: il Premio Don Quijote attribuito dalla Federazione Internazionale dei Cineclub (FICC / IFFS) e il secondo premio (4.000 CHF) della Giuria dei giovani.

Luciano Sovena, amministratore delegato di Cinecittà Luce, distributore del film dichiara: "I riconoscimenti di Locarno a Sette opere di misericordia confermano la validità delle scelte di Cinecittà Luce e della sua opera di ricerca di nuovi talenti che saranno i maestri di domani, e del suo ruolo di ricerca di partner produttivi internazionali e nazionali".

"Sono molto contento - aggiunge Steve Della Casa, presidente di FIP e di Film Commission Torino Piemonte - di un riconoscimento che vede il pubblico giovane premiare un film indipendente che è un vero e proprio fiore all'occhiello del sistema cinema torinese".

Luminiţa (l'attrice esordiente Olympia Melinte di cui è stata sottolineata la potente interpretazione) giovane clandestina che vive ai margini di una baraccopoli, ha un piano per uscire dalla sua situazione. Per portarlo a termine si imbatte in Antonio (un magistrale Roberto Herlitzka) anziano malato e misterioso.

Lo scontro tra i due è inevitabile e duro, dalle conseguenze inattese...

Questo lo spunto narrativo da cui prende le mosse  Sette opere di misericordia film indipendente dal costo di 700.000 Euro, che segna l'esordio nel lungometraggio dei fratelli De Serio, già noti e premiati a livello internazionale per i loro lavori documentari e nel campo dell'arte contemporanea con installazioni e mostre.

Prodotto da La Sarraz Pictures di Alessandro Borrelli in coproduzione con Elefant Films, in collaborazione con Rai Cinema e in associazione con FIP (Film Investimenti Piemonte), il film che si avvale del sostegno di Film Commission Torino Piemonte, sarà nelle sale italiane tra la fine di novembre e l'inizio di dicembre grazie a Cinecittà Luce che lo distribuisce.

 

 
Ultime News
 
Copyright 2011 Rai Cinema - Realizzato da RaiNet