Commercializzazione / Estero Commercialization / World

27.09.2011

Il meglio del cinema italiano ad Annecy

Crialese, Bruni, Gaglianone e Moretti al Festival di Annecy. Sono solo alcuni dei nomi per una delle rassegne più seguite di cinema italiano all’estero, che avrà luogo nella cittadina francese. La 29esima edizione del festival Annecy Cinéma Italien, dal 27 settembre al 4 ottobre, è dedicata alla memoria di Mario Monicelli e annovera Ettore Scola in qualità di presidente onorario.   

Il festival è organizzato da Bonlieu Scène Nationale in collaborazione con Cinecittà Luce, Filmitalia e Rai Cinema. Il premio "Sergio Leone" verrà assegnato a un autore emergente come Daniele Gaglianone, di cui si presenta una personale e il suo lavoro più recente, Ruggine. Tra le anteprime Noi credevamo di Mario Martone e Terraferma di Emanuele Crialese. Si contenderanno il Grand Prix Corpo celeste di Alice Rohrwacher, Scialla! di Francesco Bruni, premiato nella sezione Controcampo al Lido, Il gioiellino di Andrea Molaioli, Tutti al mare di Matteo Cerami e Tatanka di Giuseppe Gagliardi. La giuria del concorso sarà presieduta dal nostro Marco Risi.

Omaggio in ultimo quest’anno a Michel Piccoli, attore che ha molto lavorato in Italia con registi del calibro di Ferreri, Del Monte, Tovoli e Bellocchio: per questo il direttore del festival Jean Gili ha fortemente voluto una proiezione speciale del suo recente Habemus Papam diretto da Nanni Moretti, oltre a una retrospettiva di film del grande interprete.

 
Ultime News
 
Copyright 2011 Rai Cinema - Realizzato da RaiNet