News / Rai Cinema News / 2009

  • Vittime, realizzato da Giovanna Gagliardo ripercorre a ritroso la storia italiana di oltre un trentennio dalla parte delle vittime: dal 2003, quando venne ucciso l'agente di polizia ferroviaria Petri, al dicembre 1969 con la strage nella Banca dell'Agricoltura di Milano

    Leggi tutto
  • Per il suo nuovo film, al cinema con 01 da venerdì 4 dicembre, Sergio Rubini ha messo insieme varie componenti della sua vita: la Puglia, una Puglia nostalgica, e un padre ferroviere con la passione della pittura

    Leggi tutto
  • Osannato da tutta la stampa francese, esce in Francia mercoledì 25 novembre,"Vincere", il film di Marco Bellocchio che ha messo d’accordo da Positif ai Cahiers du cinéma, le due testate di cinema più prestigiose

    Leggi tutto
  • Dopo il successo di “Lezioni di cioccolato”, Claudio Cupellini torna sul set per le riprese del suo secondo lavoro: “Una vita tranquilla”, un noir ambientato in Germania nella campagna nei dintorni di Francoforte, con Toni Servillo.

    Leggi tutto
  • Sono iniziate a Lecce le riprese di "Mine vaganti", il nuovo film di Ferzan Ozpetek, scritto dal regista con Ivan Cotroneo e prodotto dalla Fandango di Domenico Procacci in collaborazione con Rai Cinema e con l'apporto della Apulia Film Commission.

    Leggi tutto
  • Come dio comanda, di Gabriele Salvatores prodotto dalla Colorado Film e Rai Cinema, ha vinto il premio della critica come Miglior film all'International Film Festival di Mosca. In passato sono stati premiati registi italiani come Francesco Rosi, Federico Fellini, Ettore Scola, Pietro Germi e Maurizio Nichetti.

    Leggi tutto
  • Ai Globi d'oro, i premi della Stampa estera, Vincere e Gomorra si aggiudicano 4 premi ciascuno: al film di Marco Bellocchio vanno il Globo per la Migliore attrice (Giovanna Mezzogiorno), il Gran Premio della Stampa estera e il Globo per la fotografia (Daniele Ciprì) condiviso con Gomorra (Marco Onorato).

    Leggi tutto
  • Ecco l'elenco dei premi Ciak d'Oro 2009 assegnati dalla rivista mensile diretta da Piera Detassis attraverso un referendum tra i lettori e il voto di una giuria di critici.

    Leggi tutto
  • Come ogni anno il giardino della Mondadori ha ospitato una buona parte di cinema italiano per un premio, il Ciak d'Oro, molto amato da chi fa questo mestiere: a deciderlo sono infatti i 2.500 lettori della rivista, gente che al cinema ci va sul serio e che vota compatta per segnalare i migliori film della stagione.

    Leggi tutto
  • Quattro percorsi di fede raccolti sotto un'unica etichetta, "Il viaggio". Il viaggio di Gesù di Nazareth nei luoghi della sua predicazione e fino al Golgota; il viaggio nella Gerusalemme contemporanea, luogo del sepolcro di Cristo, ma anche del Muro del Pianto e della Moschea della Roccia, crocevia delle tre grandi confessioni monoteiste; gli scavi, in una Palestina dilaniata dal conflitto, dell'archeologo Padre Michele Piccirillo, scomparso proprio durante le riprese di uno dei filmati; infine la visita al monastero benedettino di Fonte Avellana, nelle Marche, condotta dallo scrittore Giorgio Montefoschi alla ricerca del significato attuale del monachesimo.

    Leggi tutto
  • Alla fine, nonostante le tante candidature de IL DIVO è GOMORRA a vincere la grande sfida del David di Donatello 2009. Le statuette per i due massimi sfidanti di quest'anno sono sette a testa, ma è il film di Matteo Garrone ad aggiudicarsi i premi principali, quelli più importanti: miglior film, miglior regista, migliore sceneggiatura (tra gli autori c'è anche lo scrittore Roberto Saviano) e miglior produttore Domenico Procacci che ha prodotto il film insieme a Rai Cinema.

    Leggi tutto
  • "Vincere", è l'unico film italiano in concorso al prossimo Festival di Cannes, che si terrà dal 13 al 24 maggio. Il film uscirà contemporaneamente nelle sale italiane, distribuito da 01 Distribution.

    Leggi tutto
  • Roma - Sono iniziate oggi a Roma le riprese di Christine il primo film di Stefania Sandrelli come regista, prodotto da Cinema11 e Diva in collaborazione con Rai Cinema.

    Leggi tutto
  • Il film di Matteo Garrone Gomorra - prodotto da Fandango e Rai Cinema - si aggiudica ben 11 candidature per il David di Donatello, tra cui quella per il Miglior film e la Migliore regia. Anche Il Divo, di Paolo Sorrentino ottiene un bel risultato con 16 candidature.

    Leggi tutto
  • 07/04/2009

    È Gomorra il film dell'anno, ma anche il "caso cinematografico di una stagione speciale per il cinema", secondo il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani. E, in attesa di svelare le cinquine dei candidati il prossimo 27 maggio, il SNGCI ha assegnato al film di Matteo Garrone il Nastro d'Argento dell'anno.

    Leggi tutto
  • 20/03/2009

    Fortapàsc, diretto da Marco Risi e interpretato da Libero De Rienzo, Valentina Lodovini e Michele Riondino, è la storia di Giancarlo Siani, un cronista ucciso dalla camorra a soli ventisei anni. Giancarlo è un giornalista, anzi un "abusivo" come amava definirsi lui, de Il Mattino, prima da Torre Annunziata poi da Napoli.

    Leggi tutto
  • BERLINO - "Non c'è bisogno di politicizzare James Lee Burke, ogni suo romanzo contiene osservazioni politiche, io mi sono limitato a spostare la vicenda di In the Electric Mist dopo l'uragano Katrina, perché era impossibile non raccontare la Louisiana così com'è dopo quella catastrofe".

    Leggi tutto
  • Arriva in sala il 6 marzo Due partite, il film di Enzo Monteleone tratto dalla fortunata pièce teatrale di Cristina Comencini. Un cast tutto al femminile, interpretato da otto bravissime attrici come Margherita Buy, Isabella Ferrari, Marina Massironi, Paola Cortellesi, Valeria Milillo, Claudia Pandolfi, Carolina Crescentini e Alba Rohrwacher, per una commedia che a teatro ha avuto un enorme successo e che ora tenta il bis al cinema.

    Leggi tutto
  • "Mi sento una specie protetta, sono un regista fortunato, con questa produzione - ‘Lumiere' di Lionello Cerri e Rai Cinema - posso fare il cinema che mi piace e che sento necessario". Inizia a parlare così Giuseppe Piccioni nel presentare il suo nuovo film Giulia non esce la sera in uscita venerdì 27 febbraio distribuito da 01.

    Leggi tutto
  • Orso d'oro La teta asustada di Clauda Llosa Premio speciale della giuria ex aequo Gigante di Adrian Biniez Alle Anderen di Maren Ade Orso d'argento per la regia Asghar Fahradi per About Elly Orso d'argento per l'interpretazione femminile Birgit Minichmayr per Alle Anderen Orso d'argento per l'interpretazione maschile Sotiguy Kouyate per London River Orso d'argento per il contributo artistico al sound design di Katalin Varga di Peter Strickland

    Leggi tutto
  • Una giuria guidata da Tilda Swinton non poteva che sfornare un verdetto come questo: alternativo, originale e femminista. Orso d'oro a La teta asustada, primo film peruviano della storia a passare in concorso a Berlino (ma coprodotto grazie al World Cinema Fund, uno dei fiori all'occhiello del festival), vicenda forte e d'impegno civile che racconta di come una ragazza abbia succhiato il trauma con il latte materno e di come si difenda dalla violenza maschile con una patata come strumento di contraccezione.

    Leggi tutto
  • BERLINO - Una madre inglese e un padre africano alla ricerca dei propri figli all'indomani dagli attentati di Londra, che il 7 luglio 2005 costarono 52 vittime e circa 70 feriti. Da qui parte Rachid Bouchareb (il suo Indigènes, sul ruolo dei soldati algerini nella seconda guerra mondiale, venne premiato a Cannes per l'intero cast maschile) per costruire London River, in concorso a Berlino. Non un film sul terrorismo, "perché se ne parla anche troppo nel cinema e soprattutto nei telegiornali, ma un film sull'incontro tra due culture, due lingue, due religioni diverse", spiega il regista franco-algerino cinquantenne.

    Leggi tutto
  • BERLINO - Stillicidio di critici (molti sono usciti dalla sala prima della fine) alla première di Rage, il falso documentario di Sally Potter (Orlando, The Tango Lesson) alla Berlinale in concorso. Un film di cui si è parlato soprattutto sulla stampa pettegola, perché tra i tanti protagonisti compare anche Jude Law in versione transessuale. È la top model Minx, parrucca bruna, trucco esagerato, movenze affettate.

    Leggi tutto
  • BERLINO - Potrebbe essere il film di Natale per la Teodora, piccola e intelligente società di distribuzione di Vieri Razzini e Cesare Petrillo, lo stupefacente Ricky, in concorso a Berlino.

    Leggi tutto
  • BERLINO - "Sei anni fa, quando abbiamo iniziato a lavorare a questo progetto, sembrava un po' astruso fare di una banca il cattivo di turno in un thriller politico e paranoico in stile anni '70, tipo I tre giorni del condor". Ma la realtà, si sa, supera sempre la fantasia. E così l'enfant prodige del cinema tedesco Tom Tykwer si ritrova tra le mani con The International un action movie di impressionante attualità con riferimenti alla finanza mondiale e alle catastrofi che è in grado di produrre nel suo inarrestabile e spregiudicato percorso che in questo caso arriva fino all'omicidio.

    Leggi tutto
  • 05/02/2009

    E' anche un po' italiano il film che apre mercoledì la 52/a Berlinale: girato a Torino, Heaven è il primo capitolo di una trilogia nata dalla millimetrica immaginazione di Krzysztof Kieslowski e rielaborata dal suo sceneggiatore Krzysztof Piesiewicz.

    Leggi tutto
  • Semi-archiviata la polemica sul cinema "culinario" - frutto a quanto pare di un malinteso linguistico in cui è stato tirato in ballo addirittura Bertolt Brecht - s'inaugura finalmente la 59/a Berlinale e guarda caso con una coproduzione tra Germania, Usa e Gb: The International, una spy story diretta da un regista tedesco di nascita ma adottato dal sistema produttivo internazionale come Tom Tykwer, classe 1965, "lanciato" - è il caso di dirlo - dall'exploit di Lola corre

    Leggi tutto
  • Pranzo di Ferragosto di Gianni Di Gregorio andrà a Berlino, nella sezione Culinary Cinema. Il programma, nell'ambito della Berlinale, propone cinque lungometraggi, cinque documentari e sei corti che saranno affiancati da esperienze gastronomiche e dibattiti.

    Leggi tutto
  • Riccardo Scamarcio diretto da Costa Gavras in Eden is West sarà tra i protagonisti della 59° Berlinale con il film che chiuderà il festival il 15 febbraio. Ermanno Olmi presenterà qui, in Berlinale Special, il suo nuovo documentario Terra madre, monito contro gli OGM e la massiccia e dissennata tecnologizzazione dell'agricoltura. Resta la delusione per l'assenza di un titolo italiano dal concorso.

    Leggi tutto
 
Copyright 2011 Rai Cinema - Realizzato da RaiNet