News / Festival di Cannes 2007

  • Tre anni dopo i colpi messi a segno simultaneamente ad Amsterdam, Roma e Parigi, la gang di Danny Ocean torna maggiorata nel numero per aiutare un amico in difficoltà. Così da ladri e basta George Clooney, Matt Damon e Brad Pitt gli scassinatori più belli e glamour mai visti al cinema, e per la verità nemmeno nella vita reale, si trasformano in ladri gentiluomini e accolgono l'SOS lanciato da Reuben Tishkoff (Elliott Gould).

    Leggi tutto
  • Nel 2000 la graphic novel inventata da Marjane Satrapi divenne un caso letterario. E non avrebbe potuto essere altrimenti per un lavoro a fumetti paragonato a "Maus". Gli albi, quattro, raccontavano la storia di una bimba di 9 anni nata in Iran sotto lo Scià e diventata adolescente al tempo dell'ayatollah Khomeini. Di quello che succedeva attorno a lei non capiva molto all'inizio.

    Leggi tutto
  • Ad una proiezione stampa super riservata in quel di Cannes sono stati proiettati 10 minuti del nuovo attesissimo film fantasy dell'anno, La bussola d'oro. Tratto dal primo volume di "Queste oscure materie" trilogia scritta da Philip Pullman, il film è interpretato da Daniel Craig che accantonata la pistola di 007 veste i panni di uno studioso del passato, Eva Green qui nei panni di una strega e Nicole Kidman, nell'inedita versione di cattiva. Ma la vera protagonista è Dakota Blue Richards, 12 anni, scelta tra 10.000 candidate per interpretare il ruolo della coraggiosa Lyra.

    Leggi tutto
  • "Siamo contenti di aver scoperto un retroscena del nostro Palmarès che conquistammo trent'anni fa, presidente della giuria Roberto Rossellini, con Padre padrone. Tutto grazie a questo bel libro realizzato da Rai Cinema e 01 distribution che celebra l'anniversario".

    Leggi tutto
  • Centochiodi di Ermanno Olmi è tra i film che il Festival di Cannes ha scelto di proiettare in occasione del suo 60° anniversario, proponendo le nuove opere di registi che hanno già vinto la Palma d'oro, oltre all’esordio nella regia della cantante e attrice britannica Jane Birkin. Apre la serie proprio l’italiano, prodotto da Cinema Undici e Rai Cinema: Ermano Olmi ottenne il massimo premio nel 1978 con L’albero degli zoccoli, il tedesco Volker Schlondorff 1979 con Il tamburo di latta e Claude Lelouch nel 1966 con Un uomo, una donna.

    Leggi tutto
  • E' quasi certo che Riccardo Scamarcio interpreterà il film sul Sessantotto che Michele Placido sta per ora sceneggiando, nei panni del giovane Nicola, cioè il regista stesso, nel periodo della protesta studentesca e operaia.

    Leggi tutto
  • E' finalmente arrivato il giorno di Michael Moore al Festival di Cannes. Giunto sulla Croisette con un carico penale sulle spalle da quando il ministero del tesoro Usa ha deciso di intentargli un'azione legale che potrebbe costargli il carcere, il regista che proprio qui nel 2004 sconvolse tutti con il suo Fahrenheit 9/11, torna a far discutere e applaudire il pubblico.

    Leggi tutto
  • "Con Niccolò Ammanniti è come se stessimo giocando a ping-pong da un po' di tempo. Mentre ero in Australia per l'uscita di Io non ho paura ho letto 'Come Dio comanda' e ho capito che lui era andato avanti: ora toccava a me giocare e trovare le immagini per questa nuova straordinaria storia. Un thriller che ti lascia senza fiato, che é anche una grande storia d'amore totale... tra un padre e un figlio".

    Leggi tutto
  • Uccideva spietatamente e apparentemente senza un criterio, e poi sfidava la stampa, la polizia e l’opinione pubblica a smascherarlo seminando indizi e diffondendo enigmatici messaggi in codice. Zodiac, il serial killer che alla fine degli anni ’60 terrorizzò l’America e la cui identità non è mai stata definitivamente svelata, passò alla storia come uno dei più clamorosi casi irrisolti dell’epoca.

    Leggi tutto
  • Cartolina dal 60° Festival di Cannes, che s’inaugura stasera: il bacio sensuale e casto tra Jude Law e Norah Jones in My Blueberry Nights. Quasi un simbolo Yin-Yang, un cerchio magico e silenzioso che unisce un uomo e una donna reduci da laceranti abbandoni, forse senza motivo.

    Leggi tutto
  • Italia a dieta stretta, in questa edizione del Festival di Cannes, la sessantesima, che si preannuncia monumentale, sospesa tra futuro e passato, con uno sguardo alle opere prime, che sono tantissime in tutte le sezioni e un occhio di riguardo ai capolavori già passati alla storia.

    Leggi tutto
 
Copyright 2011 Rai Cinema - Realizzato da RaiNet